Psicologia e gare nelle Iaido

Inserito nella sezione BIBLIOTECA un nuovo articolo:
Riflessioni di Psicologia applicata alle gare ed agli esami, nelle Iaido
di Andrea Cauda.

[…]

Il focus su cui però vorrei concentrarmi in questa sede è l’approccio mentale con cui si affronta una competizione o un esame, più o meno importante che sia.

Sono circa nove anni che faccio le gare, sia a livello nazionale che europeo, ottenendo risultati molto soddisfacenti; ma solo in quest’ultimo periodo ho iniziato ad interrogarmi in modo consapevole sul modo di approcciarsi ad esse. Una spinta è ovviamente arrivata dalla mia formazione psicologica, sia clinica che in campo sportivo.
[…]

Leggi l'articolo
Condividi su:

1 Comment

  1. Complimenti ad Andrea Cauda per l’analisi ‘psicologica’ svolta.
    E’ un’analisi che vale non solo per il Budo ma anche per tutte quelle Arti e Mestieri in cui si è sempre soggetti al giudizio del pubblico ed in cui la mente ed il corpo devono interagire all’unisono.
    Bravo Andrea!

Leave a comment

Close
loading...