Renseikai: punti importanti per l’insegnamento

Lo scritto che segue è stato predisposto dal Maestro Ogura, hanshi 8° dan, che lo ha distribuito nel seminario ZNKR di giugno tenutosi a Kanagawa. Il Maestro Ogura è stato per alcuni anni a capo della Commissione Iaido della Federazione giapponese e ha lasciato la sua carica a luglio sostituito dal Maestro Kusama, hanshi 8° dan.

Durante il seminario, come ho già scritto in un altro intervento, il Maestro Kusama ha spiegato con dovizia di particolari i diversi punti dei 12 kata della ZNKR fra cui quelli evidenziati da Ogura Sensei.

Il maestro Ogura ha sottolineato come spesso nell’esecuzione dei kata della ZNKR non riusciamo ad essere precisi e non facciamo esattamente quanto scritto e previsto per quel kata. In particolare ha evidenziato come spesso in Giappone i kata di cui si parla nel documento non vengano eseguiti in maniera corretta, richiamando l’attenzione degli insegnanti sui punti indicati al fine di  migliorarne l’esecuzione. Il Maestro Ogura ha insistito molto sul fatto che non dobbiamo inventarci nulla o interpretare le cose secondo quanto crediamo o quanto ci risulta più comodo ma cercare di applicare esattamente quanto viene richiesto dalla commissione ZNKR. Lo iaido della ZNKR è codificato in modo molto preciso e se vogliamo seguire questa strada dobbiamo praticare sulla base delle indicazioni che vengono fornite.

Il Maestro Ogura ha poi approfondito i diversi punti con il gruppo degli ottavi dan presenti al seminario lasciando il documento che si trova in biblioteca.

Ringraziamo il Maestro Furuichi per aver voluto condividere con tutti noi il documento durante lo stage di Amburgo e il Maestro Watson per la sua opera di traduzione.

Danielle Borra, kyoshi 7 dan


Leggi: Renseikai – punti importanti per l’insegnamento

_____________________________

© La fotografia che ritrae Ogura sensei è di proprietà del dojo Heijoshinkan Voghera.

Condividi su:

No Comments Yet.

Leave a comment

Close
loading...