Kan Kyu Kyo Jaku

    0
    Kan Kyu Kyo Jaku
    « Back to Glossary Index

    Kan Kyu Kyo Jaku: Kan – lento, Kyu – veloce, Kyo – forte, Jaku – morbido. Un kata di iaido non va eseguito con una velocità uniforme (tutto veloce oppure tutto lento) e nemmeno tutto allo stesso livello di potenza; è necessario invece trovare un equilibrio tra queste modalità con una corretta alternanza tra fasi veloci e fasi più lente, tra azioni da eseguire con potenza e altre da eseguire con morbidezza.

    « Torna all'indice del Glossario
    Previous article Fudoshin
    Insegna matematica nelle scuole superiori. Nata a Mantova, dopo aver vissuto a lungo prima a Boston poi nella pianura bolognese, arrivata a Pisa scopre lo Iaido. Iscritta alla CIK dal 2008, pratica Iaido (yondan) e Jodo (shodan) a Lucca.