Kaso teki

    0

    Kaso teki: l’avversario invisibile. Nello iaido non si affronta un avversario reale, ma un avversario immaginario. Anche se nella realtà non lo si vede, bisogna materializzarlo e tagliare esattamente dove si trova, come indicato nei kata ZNKR; bisogna immaginare dove si trovi e rendersi conto di cosa sta facendo, per dare logica e significato al kata.

    « Torna all'indice del Glossario
    Previous article Hidari-Jodan-no-kamae
    Next article Chudan-no-kamae
    Insegna matematica nelle scuole superiori. Nata a Mantova, dopo aver vissuto a lungo prima a Boston poi nella pianura bolognese, arrivata a Pisa scopre lo Iaido. Iscritta alla CIK dal 2008, pratica Iaido (yondan) e Jodo (shodan) a Lucca.