Hidari-Jodan-no-kamae

    0

    Hidari-Jodan-no-kamae: è una guardia in cui la katana viene tenuta sopra la testa; si assume al termine del 7º kata, Sanpogiri, e del 10º kata, Shihogiri. La katana forma un angolo di 45º con il suolo, leggermente inclinata verso la destra del praticante, la mano destra è sopra l’occhio destro, la mano sinistra si trova all’incirca a un pugno sopra l’occhio sinistro. Il piede sinistro è frontale.

    « Torna all'indice del Glossario
    Previous article Hasso-no-kamae
    Next article Kaso teki
    Insegna matematica nelle scuole superiori. Nata a Mantova, dopo aver vissuto a lungo prima a Boston poi nella pianura bolognese, arrivata a Pisa scopre lo Iaido. Iscritta alla CIK dal 2008, pratica Iaido (yondan) e Jodo (shodan) a Lucca.