Dal 2002, da quando la CIK ha deciso che avrebbe cercato un contatto diretto con la ZNKR in modo da avere delegazioni ufficiali ai suoi stage, il Maestro Nakano è stato inviato in Italia 14 volte. Dal 2002 al 2007 ha fatto parte della delegazione ZNKR tutti gli anni. Poi è tornato nel 2011, nel 2013, nel 2015 e nel 2016.  Poi tornò nuovamente nel 2019. 

Nel 2016 ci disse che ormai era troppo anziano e non sarebbe più venuto in Italia  e alla fine della cena prese da parte Stefano, Claudio e me e ci consegnò un suo regalo ringraziandoci di esserci presi cura di lui in tutti questi anni, mi ricordo che mi commossi.

Nakano Sensei

Conosceva molto bene lo iaido Italiano e tutti noi, molti  hanno dato un esame con lui in Commissione. Sapere che non lo incontreremo più né in Italia né a Kyoto è un profondo dispiacere ma rimarrà nei nostri cuori con la sua gentilezza, la sua ironia e il suo sorriso come testimoniano le tante persone che hanno voluto scrivere di lui e che trovate nelle pagine che seguono.

Non possiamo che ringraziarlo per tutti gli insegnamenti ricevuti nello iaido e non solo e per tutto il tempo speso insieme, un tempo caratterizzato da profondità di pratica ma anche da serenità e divertimento.

Grazie di tutto Maestro. 

Danielle Borra

clicca qui sotto per leggere altre riflessioni su Nakano Sensei

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui